Oggi vi presento un caso di chirurgia combinata. La paziente presentava una ptosi mammaria (seno cadente) di grado severo in concomitanza con un addome caratterizzato da un eccesso di cute e tessuto adiposo. Sono stati eseguiti in un unica volta gli interventi di mastopessi semplice (la paziente rifiutava anche l’aumento di volume con una piccola protesi) e lipoaddominoplastica . Risultato a tre mesi di distanza. Le cicatrici miglioreranno nei prossimi mesi fino a schiarirsi quasi del tutto. .

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *