Rimodellamento labbra con filler di acido jaluronico

Le labbra rappresentano uno dei principali elementi di bellezza di una donna, nonché un’importante arma di seduzione.

Alcune pazienti desiderano semplicemente aumentare il volume delle loro labbra, altre preferiscono solo un ritocco per migliorarne la definizione; in altre donne, poi, le labbra, con il passare del tempo, perdono di volume e iniziano a comparire delle fastidiose rughe verticali.

La percentuale di donne che si affida a trattamenti per avere labbra più belle, giovanili e “fresche” è in costante aumento.

Oggi è possibile ottenere questo grazie all’utilizzo di semplici fillers iniettabili a base di acido jaluronico.

L’acido jaluronico è una sostanza  naturale presente in tutti i tessuti umani, pertanto non sono necessari test allergici. La procedura si pratica a livello ambulatoriale, non è dolorosa, in quanto viene eseguita un’anestesia locale e ha la durata di circa 10 min. Nella maggior parte dei casi è possibile riprendere da subito la normale attività, ma è possibile la comparsa di gonfiore entro 12-24 ore che scomparirà completamente nel giro di un paio di giorni.

Il risultato è immediato e soprattutto naturale, le labbra acquisteranno volume e turgore, i margini saranno più definiti e le inestetiche rughe intorno alla bocca scompariranno.

Poiché non è possibile arrestare il processo d’invecchiamento cutaneo e l’acido jaluronico è una sostanza riassorbibile al 100%, è necessario ripetere il trattamento a distanza di 4-6 mesi per mantenere il risultato ottenuto.

Dott. Stefano Gigliotti
Chirurgo Plastico

[fb_button]

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *