GLUTEOPLASTICA MINI- INVASIVA SOTTOMUSCOLARE

Oggi vorrei parlarvi di un intervento chirurgico che sta riscuotendo negli ultimi anni un trend di crescita impressionante: la gluteoplastica mini-invasiva.   Il rimodellamento dei glutei attraverso l’inserimento di protesi è un intervento che si esegue da decenni, ma la gluteoplastica mini-invasiva sottomuscolare, tecnica rivisitata e perfezionata dal Dr. Francois Petit, presenta delle caratteristiche innovative […]

Controllo a distanza di un anno dopo mastoplastica additiva .

Intervento di Mastoplastica Additiva. Incisione: dal solco mammario Tecnica: multiplane Protesi: tonde

Come scegliere un chirurgo plastico

La chirurgia estetica è un settore della medicina in continua evoluzione che spesso non viene inteso nella sua complessità. Infatti intervenendo sull’aspetto esteriore della paziente viene ad incidere anche sulla sfera emotiva e psicologica. Oggi grazie a internet, a riviste e al passaparola tra amici è facile ottenere il nominativo di un chirurgo, ma non […]

Ridefinire zigomi e contorno mandibolare con Radiesse

Il Radiesse®   è un dermalfiller di nuova generazione composto da microsfere di idrossiapatite di calcio immerse in una soluzione acquosa di gel. Si tratta di un filler estremamente sicuro in quanto certificato CE dal 2004 e autorizzato FDA dal 2006, inoltre è riassorbibile al 100% nel giro di 12-18 mesi. La differenza con gli altri […]

Rimodellamento delle labbra

Le labbra rappresentano uno dei principali elementi di bellezza di una donna, nonché un’importante arma di seduzione. Alcune pazienti desiderano semplicemente aumentare il volume delle loro labbra, altre preferiscono solo un ritocco per migliorarne la definizione; in altre donne, poi, le labbra, con il passare del tempo, perdono di volume e iniziano a comparire delle […]

Mastoplastica additiva: quando il grasso serve!

Una delle complicanze che può subentrare dopo un intervento di mastoplastica additiva è la formazione delle cosiddette “pieghe cutanee”. Questo problema è determinato principalmente dalla visibilità attraverso la pelle di pieghe presenti nell’involucro protesico. Fra le cause più comuni vi è certamente lo scarso spessore dei tessuti molli che ricoprono l’impianto che conseguentemente diventa più […]