Con il passare del tempo a causa del fisiologico processo d’ invecchiamento e dell’esposizione al sole agli agenti esterni, la nostra pelle va incontro ad una progressiva perdita di elasticità, di tono, di freschezza e luminosità.

La Biostimolazione è un nuovo trattamento di medicina estetica che ha lo scopo di contrastare l’invecchiamento cutaneo in maniera mini-invasiva riorganizzando la struttura della pelle stessa ridonando elasticità, tono, freschezza e luminosità.

Il principale prodotto con cui si effettua la biostimolazione è l’acido jaluronico, un naturale componente della pelle, che ha tre azioni fondamentali:

–       alto potere di idratazione, in quanto richiama acqua nei tessuti con immediata visibile distensione dei tessuti stessi

–       stimolazione dei fibroblasti, cellule della pelle deputate alla produzione di fibre collagene,  con effetto che richiede 60-80 giorni dal primo trattamento

–       azione anti radicali liberi

Il trattamento con l’acido jaluronico può essere integrato anche con altri prodotti naturali come complessi multivitaminici, aminoacidi, collagene ed ha non solo scopo curativo ma anche preventivo.

Il trattamento è completamente indolore in quanto si usano aghi sottilissimi e consiste nell’iniettare gocce di acido jaluronico  sotto l’epidermide nelle zone del  viso, collo e decoltè. Richiede da 15 a 30 minuti e si può effettuare in ambulatorio. Al termine della seduta si potranno riprendere le normali attività, anche se possono residuare modesti arrossamenti nelle zone di inoculo e raramente piccoli lividi che scompaiono nel giro di 24-48 ore e che possono comunque essere corretti col trucco.

Vuoi richiedere un appuntamento o avere maggiori informazioni?